Esami di Stato – prove scritte

È stata pubblicata, sul sito del Ministero dell´Istruzione, dell´Università e della Ricerca, la circolare con le indicazioni per la pubblicazione di esempi della prima e della seconda prova dell´Esame finale del II ciclo di istruzione che potranno essere utilizzati dalle scuole per simulare gli scritti di giugno. Viste le novità che quest´anno caratterizzeranno l´Esame, con l´entrata in vigore del decreto legislativo 62 del 2017, il Ministro Marco Bussetti ha infatti voluto predisporre specifiche misure di accompagnamento per le scuole, i docenti, gli studenti.
Continue reading

Bussetti nella bufera: con gli stereotipi e i pregiudizi non si va da nessuna parte!

scuolarotta
Siamo dell’idea che un Ministro dell’Istruzione, prima di ogni altra cosa, dovrebbe assumere le responsabilità connesse al proprio ruolo, avere una alta IDEA di Scuola, rivendicare risorse per Scuole e Università sicure e per una reale valorizzazione del personale, intervenire a sanare diseguaglianze, riconoscere situazioni di particolare gravità o disagio; che ce ne facciamo di un Ministro che,  dimenticando di essere il garante della Scuola come Istituzione della Repubblica, si lascia andare a commenti superficiali e volgari? 

Gilda al Miur: spiegare ai Dirigenti che non possono sospendere i Docenti

nosanzioni GILDA NAZIONALE – LUGLIO 2018
I giudici hanno spiegato ripetutamente al Ministero dell´istruzione che i dirigenti scolastici non hanno il potere di sospendere i docenti, perché tale potere spetta all´Ufficio per i provvedimenti disciplinari costituito presso l´Ufficio scolastico competente per territorio. 
Ma il Ministero dell´istruzione non ha ancora recepito l´orientamento della giurisprudenza rimanendo fermo sulle posizioni adottate con la circolare 88/2010.
Continue reading

Chiamata Diretta ADDIO!

ciao
NIENTE PIU’ CURRICULUM E “CHIAMATA” DEL DIRIGENTE
Oggi pomeriggio è stato sottoscritto presso il MIUR un CCNI transitorio che, anche in considerazione del ritardo sui tempi della mobilità, disapplica la chiamata diretta dei docenti trasferiti sugli ambiti territoriali. Si procederà, infatti, ad assegnare le sedi ai docenti mediante graduatoria utilizzando i punteggi delle domande di trasferimento.

Comunicato Gilda 26 giugno 18

Di aula in aula: a colloquio con i docenti eletti in Parlamento

eletti Le elezioni del 4 marzo scorso hanno portato in Parlamento oltre 40 docenti.
Con questi deputati e senatori, che conoscono il mondo della scuola, la Gilda degli insegnanti vuole instaurare un dialogo costruttivo per favorire la crescita e la valorizzazione della professione docente e di tutto il mondo dell´istruzione.
La Gilda degli insegnanti sarà a colloquio con i docenti neo eletti in Parlamento mercoledì 27 giugno a Roma, ore 16:00 presso l´Hotel Nazionale, Sala Cristallo. Locandina incontro