Maturità – GILDA: modifiche sbagliate nella forma e nella sostanza

Pubblicato il 21 gennaio il Comunicato stampa GILDA; ancora una volta, ancora un altro Governo, che interviene modificando “in corsa” l’Esame di Stato, senza alcuna preliminare ASCOLTO dei Docenti. Tutti i principi legati alla autonomia della professione docente sono messi a repentaglio.
Di fatto questo Governo non si è solo limitato a porre in essere acriticamente i decreti legislativi previsti dalla Legge 107 ma, nel caso degli Esami di Stato, si è spinto a modificarli in pejus

Comunicato stampa