Intervento della On. Granato VS il Ministro Azzolina

Pubblichiamo l’Intervento dell’On. Granato, in risposta alle dichiarazioni della Ministra dell’Istruzione Azzolina di ieri 16 marzo.
Cara Ministra Lucia Azzolina,

Abbiamo ascoltato il suo discorso ieri sera. Siamo consapevoli che ognuno di noi in questo momento difficile per il Paese è chiamato a rivedere le modalità di svolgimento del proprio lavoro adattandole all’emergenza in corso.
Ma proprio perché siamo in un momento di emergenza non possiamo lasciare all’autonoma iniziativa e capacità dei singoli dirigenti scolastici la gestione della didattica a distanza.
Continue reading

EMERGENZA SANITARIA – SEDI GILDA PADOVA/ROVIGO

IN OSSERVANZA AL NUOVO D.P.C.M 8 marzo 2020 E VOLENDO IN TUTTI I MODI CONTRIBUIRE ALLA RIDUZIONE DEI RISCHI CI VEDIAMO – FINO A NUOVO ORDINE – COSTRETTI ALLA
SOSPENSIONE  DELLE CONSULENZE IN PRESENZA IN ENTRAMBE LE SEDI
SIAMO COMUNQUE DISPONIBILI ALLA CONSULENZA VIA MAIL, RIVOLTA PRIORITARIAMENTE AI DOCENTI ISCRITTI
NEL CASO IN CUI VENGANO AVVIATE LE
PROCEDURE DI MOBILITA’ PER L’ANNO SCOLASTICO 2020/21 VI FAREMO SAPERE COME INTENDIAMO ORGANIZZARCI
resilienza2

Didattica a distanza, Gilda: no abusi

Didattica a distanza, Gilda: no abusi  da parte dei dirigenti scolastici
Carta docente, Gilda: ampliamento acquisti anche per precari
Di Meglio: “Modi, tempi e metodi devono essere lasciati alla discrezionalità dei docenti, nel rispetto della libertà d’insegnamento

Didattica a distanza, Gilda: no ad abusi da parte dei dirigenti scolasticigiovedì 12 marzo 2020
“La maggior parte dei docenti italiani, pur se nei limiti dettati dalle tecnologie e dalle competenze digitali di ciascuno di loro e dei propri studenti, si sta adoperando attraverso la didattica a distanza per continuare a svolgere le lezioni. Riteniamo importante sottolineare, però, che modi, tempi e metodi impiegati nell’attuazione della didattica a distanza devono essere lasciati alla discrezionalità dei singoli docenti, nel rispetto della libertà d’insegnamento sancita dall’articolo 33 della nostra Costituzione”. Così Rino Di Meglio, coordinatore nazionale della Gilda degli Insegnanti, interviene in merito agli eccessi di decisionismo dirigenziale dimostrati da alcuni presidi.
Continue reading

8 marzo 2020 – #EachforEqual

donneForse, in questa strana primavera, senza adunate in pizzeria o spogliarelli al maschile, riusciremo a pensare alla GIORNATA della Donna attribuendole il corretto significato, che va ricercato e praticato tutti i 365 giorni (quest’anno 366).
Il tema della Giornata Internazionale della Donna 2020 è 
#EachforEqual: il compito di demolire stereotipi di genere e pregiudizi inconsapevoli, di allargare lo sguardo alle varie condizioni femminili, di valorizzare il lavoro delle donne e migliorarne l’esercizio dei diritti non spetta alle donne soltanto, ma a tutti. Ciascuno con le proprie azioni individuali, con un continuo esercizio nelle conversazioni, nei comportamenti e nel modo di ragionare può avere un impatto positivo sulla società e aiutare a costruire un mondo basato sull’equità di genere. Siamo ancora molto lontani dal poterci fermare… guardate
le animazioni tratte da unwomen.org, l’Ente delle Nazioni Unite per l’uguaglianza di genere e le politiche per la crescita e la partecipazione delle donne (empowerment), che ha lanciato la campagnGeneration Equality.