GPS, assunzioni in ruolo e supplenze: nuovo rinvio dal 10 al 21 agosto

(da Infodocenti.it) Il ministero cambia idea per l’ennesima volta e blocca l’inizio delle operazioni. Dopo le resistenze dei sindacati devono aver convinto i vertici del ministero le perplessità esposte dagli uffici scolastici regionali.
Quando si potrà fare la domanda per le immissioni in ruolo e le supplenze da GPS?
Le nuove date che circolano sono dalle ore 9 del 10 agosto alle 23.59 del 21 agosto. Visti i continui tira e molla del ministero, per avere certezze bisogna aspettare l’uscita di una circolare e non basarsi più su quello che si legge su giornali o blog di settore.
Chi dovrà presentare la domanda?
La procedura su Istanze Online interesserà tutti i docenti inseriti nelle GAE e nelle graduatorie provinciali per le supplenze (GPS) in tutte le fasce e elenchi aggiuntivi. Ovviamente per le supplenze i docenti inseriti nelle GAE partecipano con priorità rispetto a quelli inseriti nelle GPS.
La pubblicazione delle GPS dovrebbe precedere l’apertura delle funzioni, mentre la pubblicazione dei posti disponibili dovrebbe arrivare secondo alcune fonti entro il 10 agosto, secondo altre entro il 13. Vedremo.

IMMISSIONI IN RUOLO: contingenti Veneto, assegnazione province e Fase 2°

Ieri pomeriggio USR Veneto ha pubblicato i CONTINGENTI REGIONALI per le Immissioni in ruolo; gli ESITI della Fase 1° (con assegnazione della Provincia); le INDICAZIONI per la fase 2°. TERMINI DAL 24 AL 27 LUGLIO

Immissioni in ruolo 21/22: AVVISO INIZIO PROCEDURE

USR Veneto ha pubblicato OGGI – 6 luglio 2021 – la Nota AOODRVE 12024 con la quale detta Istruzioni per la procedura on-line per l’espressione delle preferenze per i candidati presenti in Graduatorie per il Ruolo.

Bando Concorso ordinario Discipline STEM Assemblea Gilda

 Il bando in uscita prevedrà una procedura semplificata per le classi di:
 -A20 Fisica – 282 posti
 -A26 Matematica – 1.005
 -A27 Matematica e Fisica – 815 posti
 -A28 Matematica e scienze – 3.124
-A41 Scienze e tecnologie informatiche – 903 posti
Alle prove concorsuali potranno partecipare solo ed esclusivamente i candidati che hanno presentato domanda, entro il 31 luglio 2020, per il concorso ordinario   secondaria I e II grado di cui al DD. n. 201 del 20 aprile 2020 per la classe di concorso in oggetto. La prova si svolgerà nella regione per la quale il candidato ha presentato domanda, nelle sedi indicate dagli USR competenti.

Stabilità e qualità per la professione docente

Un intervento strutturale sulla formazione in ingresso e sulle abilitazioni, basato su meccanismi automatici, caratterizzato da un percorso certo, lineare e fisso nel tempo, in grado di ricondurre il precariato a percentuali fisiologiche, e che salvaguardi la qualità dell’insegnamento e sia conforme alle norme europee sui contratti a tempo determinato. È questo l’obiettivo che si pone la proposta della FGU-Gilda degli Insegnanti per un nuovo sistema di reclutamento, presentata da Rino Di Meglio, coordinatore nazionale della FGU-Gilda degli Insegnanti, e Antonio Antonazzo, responsabile del Dipartimento Precari della Gilda degli Insegnanti, nel corso della videoconferenza stampa “Stabilità e qualità per la professione docente”.
Sul canale YouTube della Federazione Gilda-Unams è disponibile la registrazione della videoconferenza.