Docente esperto, sindacati accolgono con favore parere negativo 7^ Commissione Senato

Adesso si proceda allo stralcio dell’articolo 38 del Decreto Aiuti-Bis

La settima commissione del Senato, nel corso della discussione finalizzata al parere sull’articolo 38 del DL 2685, il cd. “decreto aiuti-bis”, si è espressa in termini fortemente critici su quanto previsto in merito alla figura del docente esperto. La commissione muove obiezioni di non poco conto, sia di merito che di metodo, di fatto accogliendo in gran parte le osservazioni espresse dalle organizzazioni sindacali. comunicato_stralcio_art38_01092022.pdf

Su riaperture scuole si mette polvere sotto il tappeto, chiusure dietro l´angolo

Intervento del coordinatore nazionale Rino Di Meglio alla riunione convocata dal ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi. “Prima di partecipare ai tavoli tecnici sulle numerose, e spesso complesse, questioni che riguardano la nostra scuola, vogliamo una risposta di carattere politico. Senza la volontà politica di discutere e confrontarsi, infatti, qualunque incontro diventa inutile, significa parlare del sesso degli angeli e perdere tempo”. A dirlo è Rino Di Meglio, coordinatore nazionale della Gilda degli Insegnanti, intervenendo alla riunione convocata dal ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi, la prima alla quale la Gilda prende parte dopo la sospensione delle relazioni sindacali e lo sciopero del 10 dicembre scorso.

Continua a leggere

Legge di Bilancio: i principali provvedimenti per la scuola (infodocenti.it)

Giulio Ferrari, 31 dicembre
La legge di bilancio di circa 40 miliardi, approvata ieri al senato ha stanziato per l’istruzione 3,7 miliardi. Per i sindacati si tratta di una cifra irrisoria. Briciole e non c’è nulla per il rinnovo del contratto. Per Lena Gissi, segretaria della CISL SCUOLA. Sulla stessa linea il coordinatore della GILDA Rino Di Meglio: “Praticamente una mancia. L’unico investimento importante, ma non sufficiente, è sull’edilizia. Ma sono sempre quelle risorse che girano dallo scorso anno. Se non investe sulla scuola ora, mentre stiamo facendo un deficit spaventoso, allora non si investirà mai”. Anche la FLC CGIL è critica e sottolinea le mancate risorse per il rinnovo del contratto.

Continua a leggere

Dl 22/2020, FGU-Gilda presenta emendamenti in audizione al Senato

 mercoledì 22 aprile 2020
Si è svolta questa mattina in video collegamento l’audizione presso la 7ª Commissione del Senato della Federazione Gilda-Unams in merito al decreto legge 22/2020 “Misure urgenti sulla regolare conclusione e l’ordinato avvio dell’anno scolastico e sullo svolgimento degli esami di Stato”. 
Di seguito, le osservazioni e le proposte illustrate dalla delegazione e contenute nella memoria depositata. TEMATICHE:
ESAMI DI STATO, CONCORSI, D.A.D., FORMAZIONE CLASSI

Continua a leggere

Tfa sostegno – al via il V ciclo 2020

 Tfa sostegno – al via il V ciclo 2020
Il Miur ha emanato il decreto n. 95/2020 che autorizza l´avvio del quinto ciclo dei percorsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità.
I posti sono 19585 divisi tra scuola dell´infanzia, primaria e secondaria di I e II grado. Tali posti sono assegnati agli atenei secondo la tabella contenuta nel citato decreto 95.

 

 

Indagine Gilda-SWG: storia importante per studenti e docenti

Indagine Gilda-SWG: storia importante per studenti e docenti
Nel corso del Convegno del 4 ottobre “Quale futuro senza la Storia?”, alla presenza del Ministro Fioramonti, sono stati presentati i risultati di un sondaggio commissionato da GILDA a SVG sulla importanza dello studio della Storia. A tal proposito è anche stato etto un messaggio Inviato dalla Senatrice a vita Liliana Segre.

Linee guida per i percorsi di Istruzione Professionale

Il Miur con il decreto Decreto Direttoriale n. 1400 del 25 settembre 2019  ha pubblicato Linee guida rivolte ai docenti, al personale ATA, ai dirigenti scolastici e ai rappresentanti degli organi collegiali degli istituti coinvolti nell’attivazione dei nuovi percorsi di istruzione professionale (IP).
Le Linee guida sono strutturate in due parti:

– la prima fornisce un quadro di riferimento interpretativo e metodologico;
– la seconda riporta i traguardi intermedi di apprendimento, da utilizzare sia per i passaggi e i raccordi, sia per la declinazione dei percorsi di IP
Tutti gli allegati a seguire >>>
Continua a leggere